Ritorna l’Eccellenza l’Ossese riparte da Uri

SASSARI. Il campionato di Eccellenza nuovo format si rimette in moto oggi con le gare valide per la seconda giornata di andata (la prima in programma sabato scorso proponeva infatti partite già...

SASSARI. Il campionato di Eccellenza nuovo format si rimette in moto oggi con le gare valide per la seconda giornata di andata (la prima in programma sabato scorso proponeva infatti partite già giocate tra le otto squadre partecipanti). C’è subito un match di prim’ordine: a Uri si affrontano i padroni di casa dell’Atletico e l’Ossese, due squadre in grado di lottare per il successo finale in virtù di organici ben strutturati in ogni reparto, e soprattutto ottimamente guidate rispettivamente da Massimiliano Paba e Giuseppe Cantara.Un altro motivo di interesse di questa partita è legato alla classifica , nella quale a comandare sono i padroni di casa con 6 punti, seguiti ad una sola lunghezza dai bianconeri.

Nella giornata odierna riposeranno Nuorese e Porto Rotondo che hanno già giocato la loro partita, terminata col successo dei barbaricini per 3-2 il 27 settembre scorso. Castiadas-San Marco è un’altra gara da seguire, visto che entrambe le squadre sono uscite parecchio rinforzate dal calcio mercato con diversi innesti di spessore. I sarrabesi hanno ingaggiato gli attaccanti Marco Nieddu e Matteo Argiolas, i centrocampisti Sandro Scioni, Mirko Carboni, Salvatore Bruno, i campidanesi l’ucraino Ilya Bryukhov ex Primavera Cagliari, l’esperto centrale difensivo Pierluigi Porcu, la punta Gianluca Podda, il difensore Jah Abib e il portiere Enrico Galasso. Una gara che potrebbe riservare tante emozioni e aperta ad ogni soluzione.

Bosa-Guspini è una sfida in cui i padroni di casa vogliono sfruttare al meglio il fattore campo, il Guspini però proverà a far valere un tasso tecnico sulla carta superiore a quello degli avversari. Su tutti i campi l’inizio è previsto per le 16.

Stefano Serra

WsStaticBoxes WsStaticBoxes