video
mondo
Ucraina, Zelensky: "Il bombardamento dell'ospedale pediatrico è la prova che il genocidio è in corso"
"Il bombardamento sull'ospedale è la prova definitiva. La prova che il genocidio degli ucraini è in corso". Le parole del presidente dell'Ucraina - Volodymyr Zelensky – dopo il bombardamento russo all'ospedale pediatrico di Mariupol. Poi, l'appello ai leader Occidentali: "Europei, non potete dire che non avete visto quello che è successo agli ucraini. Quello che è successo a Mariupol. Quindi dovete inasprire le sanzioni contro la Russia in modo che non abbia più alcuna possibilità di continuare questo genocidio. Dovete fare pressione sulla Russia perché si sieda al tavolo dei negoziati e ponga fine a questa guerra". "Dobbiamo dare - continua il presidente ucraino - ad alcuni dei leader occidentali il coraggio di fare finalmente quello che avrebbero dovuto fare il primo giorno dell'invasione. O chiudere il cielo ucraino ai missili e alle bombe russe, o darci dei jet da combattimento in modo che possiamo farlo da soli".Facebook Zelensky

Gli altri video
Sulla mongolfiera per salvare il mare: tappa a Sassari del progetto Sardegna for Future

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.