video
sardegna
Cagliari, lo scempio dei sacchetti di nylon al Poetto: inquinamento e pericolo per i bagnanti
CAGLIARI. Non si placa la polemica sulla situazione di degrado di un pezzo di spiaggia al Poetto. All'interno dello stabilimento balneare del Lido sono affiorate decine e decine di buste di nylon che creano un pericolo quotidiano per i bagnanti e un inquinamento ambientale. Il Lido non può intervenire per rimuovere questo scempio perché la concessione arriva sino al limite dell’arenile, escludendo la battigia. La società ha chiesto l’intervento delle autorità preposte, ma per ora nulla si è mosso. (a cura di Enrico Gaviano)L'ARTICOLO Poetto, sacchi di nylon in mare: nessuno li rimuove

Gli altri video
Elezioni, Calenda: "Avevamo idea ambiziosa, non siamo riusciti a realizzarla"

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.