Vai alla pagina su Tutto Dinamo
basket serie a

La stagione ripartirà da Dinamo-Reggio

La rivincita della sfida scudetto aprirà la Supercoppa di Torino il 26 settembre alle 18,15, poi Milano-Venezia

SASSARI. Per la prima palla a due della stagione, con l’attesissima maglia con lo scudetto tricolore, c’è ancora da aspettare a lungo, ma la stagione prende forma e sentire date e orari inizia a fare un certo effetto.

Il primo appuntamento. Ieri la Legabasket ha reso noti gli orari delle semifinali della Supercoppa italiana, già fissata da tempo per il 26 e 27 settembre al PalaRuffini a Torino. La Dinamo, detentrice del trofeo, conquistato lo scorso anno al PalaSerradimigni dopo avere battuto Roma e Milano, riparte dalla sfida con Reggio Emilia, che ha rappresentato l’atto finale degli ultimi playoff scudetto.

Sabato 26 settembre, dunque, alle 18,15, la stagione ufficiale prenderà il via esattamente nello stesso modo in cui è finita la precedente, con la sfida tra sassaresi e reggiani. Le altre due concorrenti, l’Olimpia Milano e la Reyer Venezia, si affronteranno alle 20,45. Viene dunque riproposta la formula con quattro partecipanti, con semifinali e finali, contestata da molti sia perché elimina il senso di una sfida secca che assegna la coppa, sia perché si corre il rischio di avere spalti mezzo vuoti, come avvenuto l’anno scorso a Sassari (tra l’altro un caso più unico che raro nell’impianto di piazzale Segni). Già da ieri è possibile acquistare i biglietti per assistere alla Beko Supercoppa 2015, attraverso i circuiti di vendita www.ticketone.it e www.vivaticket.it.

Verso il ritiro. In attesa che la società sassarese sciolga il nodo relativo al tesseramento di Nika Metreveli, ultimo tassello del roster per la stagione 2015-’16, sono confermate le date del precampionato. Giocatori e staff della compagine biancoblu si incontreranno a Sassari per le visite mediche e i test atletici, che verranno effettuate tra il 18 e il 20 agosto. Il giorno successivo la comitiva del Banco di Sardegna si sposterà a Olbia per la preparazione. Dopo due settimane di intenso lavoro, la prima amichevole è in programma il 5 settembre, con la terza edizione del Torneo GeoVillage, al quale sono stati invitati la Sidigas Avellino di coach Pino Sacripanti, i campioni tedeschi del Brose Basket Bamberg (avversari dei biancoblù nella prossima Eurolega) di coach Andrea Trinchieri e i turchi del Darussafaka Dogus. Il precampionato proseguirà poi con una lunga lista di match amichevoli di altissimo

livello, a partire dal torneo di Cagliari.

Biancoblù in lutto. Giornata triste per la società del presidente Stefano Sardara, che ieri si è stretta con affetto attorno al vicepresidente Gianmario Dettori per la scomparsa del padre Antonio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller