Tanchis: «Modifiche alla Secal concordate con i vertici»

ALGHERO. È La Secal resta al centro delle polemiche. Dopo l’attacco di Patto Civico, Partito Sardo d’Azione e Nuovo Centrodestra, secondo cui la giunta comunale ha demolito Secal per esternalizzare...

ALGHERO. È La Secal resta al centro delle polemiche. Dopo l’attacco di Patto Civico, Partito Sardo d’Azione e Nuovo Centrodestra, secondo cui la giunta comunale ha demolito Secal per esternalizzare le riscossioni dei tributi comunali, arriva puntuale la risposta dell’assessore delle Finanze, Gavino Tanchis, che respinge le accuse. «D’intesa con l’amministratore di Secal abbiamo esternalizzato la riscossione coattiva dei tributi locali, la gestione del contenzioso delle entrate tributarie ed extra-tributarie del Comune e la lotta all’evasione fiscale - spiega Tanchis - ossia tutto ciò che negli anni la partecipata non è stata in grado di assicurare». Per il resto, «la decisione presa dalla giunta rafforza e rilancia la società di riscossione, che in forza di una rinnovata mission mantiene l’accertamento ordinario di tassa di soggiorno, Tari, Tarsu e altri adempimenti». Ma dall’opposizione le proteste non si placano e Forza Italia introduce un ulteriore elemento di polemica. «L’azione di questa amministrazione è sempre più indirizzata a distruggere quanto di buono fatto in passato e creare condizioni utili solo per coltivare il proprio “orticello” elettorale», accusano Maurizio Pirisi, Nunzio Camerada e Michele Pais. «La Secal subisce il taglio di cinque unità lavorative solo ed esclusivamente per finalità clientelari ed elettorali - è la bordata - siamo di fronte a un delirante spoil sistem sulla pelle dei lavoratori e degli algheresi». Per loro queste azioni produrranno danni «che sarà difficilissimo recuperare». Il loro appello è per l’amministratore di Secal, Roberto Cau. «È persona seria e capace, tutti noi riponiamo in lui grande fiducia - concludono - non si presti a una mala gestio simile». Laconico il commento del sindaco Mario Bruno. «Quante bugie e accuse infondate, sanno di mentire, stiamo facendo di tutto per mantenere l’occupazione e incrementarla, mi chiedo però perché Forza Italia non ha fatto le assunzioni quando poteva farle». (g.m.s.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes