La devozione della gente di mare per la Madonna del Frontuni

ALGHERO. È uno dei momenti più attesi dalla gente di mare: la processione verso la Madonna del Frontuni, issata sul promontorio di Capo Caccia, un simbolo di fede che venne realizzato dai pescatori...

ALGHERO. È uno dei momenti più attesi dalla gente di mare: la processione verso la Madonna del Frontuni, issata sul promontorio di Capo Caccia, un simbolo di fede che venne realizzato dai pescatori di corallo provenienti da Torre del Greco alla fine dell’Ottocento. Come vuole la tradizione nell’ultima domenica di settembre si è svolta la processione: marinai, pescatori, tanti algheresi, quest'anno accompagnati dal coro Lo Frontuni diretto dal giovane maestro Francesco Scognamillo, imbarcato sulla motonave Freccia, hanno raggiunto l’imponente complesso carsico che domina il golfo di Alghero. Tanto entusiasmo in un clima di sentita partecipazione, con il coro che si faceva sentire con le canzoni marinaresche e l’inno dell'Ave Maria.

Tante le barche in processione, tra cui anche alcuni gozzi tradizionali a vela latina. Gli armatori delle motonavi adibite al trasporto turisti, Andrea Padre e Freccia, non hanno esitato a rinunciare al guadagno di una domenica di fine settembre, per imbarcare chi desiderava assistere alla processione. In particolare sul Freccia sono saliti anche 25 bambini del laboratorio della Caritas Diocesana, i quali a loro volta hanno raccolto nelle scorse settimane una somma di danaro da offrire in beneficenza alla Polisoccorso di Alghero.

Tra le barche in processione verso Capo Caccia non è mancata anche la presenza della Guardia Costiera, della Finanza e del Corpo Forestale. Riferimenti istituzionali legati al mare per professione per i quali la ricorrenza è particolarmente sentita. La manifestazione ha avuto successo, grazie anche a una splendida giornata di sole e mare calmo, e l'associazione Lo Frontuni manifesta particolare gratitudine per la collaborazione nei confronti del Consorzio del Porto, i marinai dell’Anmi, i frati francescani, che dallo scorso anno ospitano la Madonnina, e tutti gli armatori che hanno partecipato. (g.o.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes