Sale operatorie verso l’accreditamento

Ospedale civile, la Regione ha avviato l’iter: sopralluogo tecnico fissato il 6 luglio

ALGHERO. Avviata la procedura per l'accreditamento stabile del blocco operatorio dell'Ospedale Civile di Alghero.

«Con due provvedimenti del 22 e 23 giugno 2020 - dice il presidente del Consiglio Regionale Michele Pais – il direttore generale dell'assessorato alla Sanità ha nominato la commissione tecnica e fissato per il 6 luglio 2020 il sopralluogo presso l'ospedale, in un'ottica di compressione massima dei tempi, per dare sale operatorie efficienti e moderne, adeguate finalmente alla richiesta di salute dei cittadini algheresi».

E prosegue: «Con questo ulteriore passo in avanti verso il potenziamento e il pieno efficientamento del nosocomio algherese, la Regione guidata da Christian Solinas e l’assessore alla Sanità Mario Nieddu rivolgono al territorio del nord Sardegna la massima attenzione, nonostante la delicata fase covid-19». L’iter è stato piuttosto travagliato: «Tuttavia c'è stata un'accelerazione straordinaria nelle procedure di accreditamento - sottolinea Pais - e nonostante l'emergenza in corso si è provveduto all'aggiornamento delle tecnologie e degli arredi al fine di permettere l'effettuazione di interventi chirurgici complessi».

E conclude: «Sale operatorie moderne, garanzia di sicurezza, adeguate alla richiesta di una sanità moderna che ci faranno uscire dalla fase in cui gli operatori erano costretti a lavorare in condizioni di emergenza e limitandone la potenzialità operatoria».



WsStaticBoxes WsStaticBoxes