Alghero, i pazienti Covid in ospedale possono finalmente abbracciare i familiari

La stanza degli abbracci è al piano terra

Allestita la stanza degli abbracci utilizzabile dai malati in piedi, seduti o in barella

ALGHERO. I pazienti del reparto Covid-19 dell’Ospedale Marino di Alghero potranno finalmente incontrare i propri parenti e familiari all’interno della nuova stanza degli abbracci. La struttura, allestita grazie all’impegno di un gruppo di imprese locali che da diverse settimane lavorano in stretta sinergia con l’Azienda, verrà utilizzata a partire da sabato prossimo 10 aprile. «

La stanza degli abbracci è stata allestita al piano terra del nosocomio, in un’area all’aperto adiacente all’ingresso dedicato ai pazienti Covid-19. Il luogo scelto garantisce la massima sicurezza dei familiari che, in questo modo, non entrano mai all’interno delle zone rosse dell’ospedale. L’area è accessibile da un degente per volta e prevede la predisposizione di tre tipologie e “altezze di abbraccio” pensate per i pazienti in barella, per i pazienti in sedia a rotelle e per i pazienti in piedi.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes