Il museo degli esuli cerca contributi

Appello ai cittadini affinché donino il “ 5 per 1000” all’iniziativa

ALGHERO. «Dona il tuo 5x1000 al Museo Egea. Un aiuto per tenere accesa una luce sulla nostra storia». Questo l’appello dei rappresentanti dell’Ecomuseo che sorgerà a Fertilia e dove sarà raccontata la storia della borgata. Per contribuire è sufficiente firmare e inserire il codice fiscale numero 02815840901. Il museo è intitolato a Egea Haffner, la «bambina con la valigia e l’ombrello» simbolo dell’esodo giuliano-dalmata, figlia di un infoibato, che è stata ospite d’onore due anni fa in occasione della posa della prima pietra.

Nel museo sarà raccontata la storia di Fertilia, simbolo di rinascita, integrazione e nuova vita. Un emblema di tante altre località nel mondo, nelle quali gli esuli giuliano-dalmati sono stati protagonisti, diventando simbolo di coraggio e dignità. In questi ultimi anni, con l’emergenza Covid che non ha aiutato, per poter realizzare il Museo Egea, è stato aperto anche un conto corrente e realizzato un'interessante progetto editoriale. Ulteriori informazioni è possibile averle attraverso il sito internet www.ecomuseoegea.org . (n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes