«Non chiudete in anticipo la mensa»

Alcune famiglie chiedono di mantenerla fino alla fine dell’anno scolastico

ALGHERO. Ancora pochi giorni e anche gli studenti algheresi andranno in vacanza con l'augurio che dal prossimo anno scolastico si torni alla normalità. Nel frattempo alcune famiglie che hanno i figli all’Istituto comprensivo numero 1 propongono anche di prolungare il servizio mensa sino all'ultimo giorno di scuola.

Ad Alghero infatti è prassi che una decina di giorni prima dell'ultima campanella, il servizio mensa scolastico venga sospeso. «Lo abbiamo appreso solo un mese fa – hanno detto alcune mamme che hanno i propri figli in prima elementare – ma per le famiglie che hanno entrambi i genitori impegnati al lavoro diventa un problema. Ora ci siamo dovute organizzare chiedendo la cortesia ai nostri parenti, però crediamo che dal prossimo anno scolastico sia doveroso garantire il servizio mensa sino all'ultimo giorno di scuola. Lo stesso problema si è presentato all’inizio dell’anno scolastico, con il servizio mensa che è stato inaugurato nel mese di ottobre».

Secondo alcune mamme, questo «si scontra con l'etichetta di Alghero Family, città amica della famiglia».«Immaginiamo che posticipare la mensa a inizio stagione e anticipare la chiusura alla fine, sia un risparmio per le casse comunali, però è un problema per i genitori che lavorano e non riescono ad organizzarsi in qualche modo. Speriamo che dagli uffici comunali preposti e dalle stesse scuole ascoltino le nostre esigenze». (n.n.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes