Il Ceas va in soccorso dei pipistrelli col progetto “Bats”

ALGHERO. Tutela e conservazione dei pipistrelli, una specie protetta fondamentale per la natura: è questo l’obiettivo del progetto “Bats”, coordinato dal Ceas di Porto Conte che durante i mesi...

ALGHERO. Tutela e conservazione dei pipistrelli, una specie protetta fondamentale per la natura: è questo l’obiettivo del progetto “Bats”, coordinato dal Ceas di Porto Conte che durante i mesi scorsi ha già coinvolto, nella sua azione di informazione, sensibilizzazione ed educazione ambientale, la giovane redazione del progetto “LaNuova@Scuola” e il gruppo Scout Alghero 2.

Il progetto prevede lo studio e il monitoraggio dei pipistrelli presenti nel territorio algherese con attività di informazione, sensibilizzazione ed educazione ambientale e la Bat- Night che è un'esperienza unica alla scoperta dei "cacciatori alati della notte" con il supporto di Bat - Detector. Domani mattina, dalle 10.30 alle 13, nella sala conferenze di Casa Gioiosa, sede dell'Ente Parco di Porto Conte, si terrà la presentazione del progetto alla presenza del sindaco di Alghero Mario Conoci, dell'assessore comunale all'ambiente Andrea Montis, del presidente del parco Raimondo Tilloca e del direttore Mariano Mariani.

Nel corso dell'evento, alcuni esperti invitati per l’occasione presenteranno agli ospiti tutti gli obiettivi, le attività previste, lo stato di attuazione e il monitoraggio del progetto che, tra le altre cose, intende coinvolgere anche la comunità rurale algherese.(n.n.)



WsStaticBoxes WsStaticBoxes