Settimo San Pietro, attentato contro un'azienda agricola: danni ingenti

L'incendio che ha distrutto i macchinari è stato appiccato nel cuore della notte

CAGLIARI. Attentato incendiario nella notte in una azienda agricola di Settimo San Pietro intestata a un 57enne: distrutti mezzi agricoli e trattori.

I malviventi sono entrati in azione all'1 del mattino. Sono riusciti ad entrare nell'area protetta da una recinzione e una volta dentro, utilizzando forse liquido infiammabile o diavolina, hanno bruciato un'auto, due trattori e tre carrelli. Una persona che transitava si è accorta dell'incendio ed ha fatto scattare l'allarme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lavorato alcune ore per domare il rogo. I carabinieri della Compagnia di Quartu hanno avviato le indagini per individuare responsabile e motivi del gesto che ha causato danni ingenti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes