Incendi nel Cagliaritano, in azione i Canadair

L'incendio vicino all'abitato di Guspini (foto Luciano Onnis)

Roghi anche nel Medio Campidano. Nella zona di Guspini, una quarantina di case minacciate dalle fiamme

CAGLIARI. Numerosi incendi, che hanno interessato soprattutto la macchia mediterranea, si sono verificati nel sud Sardegna. Roghi sono divampati nel pomeriggio nel Cagliaritano e nel Medio Campidano in cui sono state impegnate tutte le squadre dei vigili del fuoco, la Protezione civile, il Corpo forestale e i volontari. I due che hanno destato maggiore preoccupazione perché non troppo distanti dalle case sono a Guspini, in località Monte Candelazzo, e a Pabillonis in località Foddi.

Nel primo incendio opera, accanto alle squadre a terra, un Canadair inviato dalla Protezione civile, per arginare il fuoco prima che raggiunga un agglomerato di una quarantina di case. Mentre potrebbe presto richiedere anche l'intervento del Canadair il rogo divampato a Pabillonis per ora tenuto sotto controllo dal personale a terra Altre fiamme a Capoterra, Selargius e Macchiareddu, vicino alla zona industriale di Cagliari. Impegnativo anche un incendio vicino alla statale 130 innescato da un'auto che ha preso fuoco.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes