Cagliari, cercano una bicicletta rubata e trovano una busta piena di cocaina

Operazione dei carabinieri nel quartiere Sant'Elia

CAGLIARI. Cercando una bicicletta rubata, trovano nelle vicinanze dell’abitazione di un 49enne vecchia conoscenza delle forze di polizia un sacchetto di plastica con dentro quasi mezzo etto di cocaina, più un po’ di marijuana. I carabinieri della sezione operativa del comando provinciale e della stazione di Cagliari-San Bartolomeo avrebbero trovato elementi che attribuiscono la droga al 49enne e lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per ricettazione. Nella mattinata di ieri 14 aprile i carabinieri hanno effettuato controlli in via Magellano, nel quartiere di Sant’Elia, alla ricerca di una particolare bicicletta rubata giorni addietro. I militari sono andati a cercarla in casa di un sospettato del furto. Insospettiti dal comportamento dell’uomo, hanno deciso di far intervenire l’unita cinofila, grazie alla quale infatti riuscivano a individuare il posto dove era nascosta sostanza stupefacente, nelle immediate adiacenze dell’abitazione. In particolare, sono stati rinvenuti 47 grammi di cocaina purissima e 4 di marijuana, contenuti all’interno di un sacchetto di plastica. Proseguendo la perquisizione all’interno dell’abitazione, gli investigatori hanno recuperato anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di circa 1.000 in contanti ritenuti provento dell’attività illecita. Infine la bicicletta oggetto delle ricerche: hanno trovato una mountain bike in una cantinola in uso al 49enne, che non ne ha saputo indicare la provenienza. (l.on.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes