Tenta di uccidere il fratello davanti alla polizia: arrestato a Cagliari

I due uomini stavano litigando, gli agenti hanno cercato di calmarli, la situazione è precipitata

CAGLIARI. Ha tentato di uccidere il fratello, accoltellandolo proprio mentre i poliziotti cercavano di calmarlo dopo una lite. È accaduto ieri pomeriggio a Cagliari. Un 51enne è stato arrestato per tentato omicidio. Illeso il fratello, un uomo di 46 anni. L'episodio è avvenuto intorno alle 18 quando proprio il 51enne ha chiamato il 113 per chiedere l'intervento della polizia. Stava litigando con il fratello e la situazione rischiava di degenerare. Arrivati sul posto, gli agenti della squadra volante hanno trovato il 51enne visibilmente agitato. L'uomo ha raccontato della lite e del rapporto conflittuale che aveva con il fratello.

Proprio in quel momento è arrivato il 46enne che ha fornito ai poliziotti la sua versione dei fatti. Mentre rilasciava la sua dichiarazione, il 51enne ha estratto un grosso coltello da cucina cercando di pugnalarlo. Il 46enne fortunatamente ha schivato il fendente, la seconda coltellate è stata evitata dai poliziotti che hanno immobilizzato il 51enne e lo hanno arrestato. Il coltello è stato sequestrato. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes