Falsifica un documento in favore di un amico, nei guai ex dipendente comunale di Cagliari

Usando le sue vecchie credenziali aveva trasformato in positivo il parere negativo su una concessione edilizia

CAGLIARI. Un insegnante di 50 anni, ex dipendente del settore edilizia privata del Comune di Cagliari, è stato denunciato dai carabinieri per falso materiale e indebito accesso a un sistema informatico.

A far scattare gli accertamenti dei militari dell'Arma è stata la denuncia presentata dal responsabile del servizio Suape, mercati, attività produttive e turismo del Comune che aveva notato un'incongruenza su una concessione edilizia. I carabinieri hanno accertato che l'ex dipendente comunale, per fare un favore a un amico, aveva utilizzato le proprie vecchie credenziali, quelle che gli consentivano di lavorare presso l'ufficio nel quale aveva operato in passato e che non erano state evidentemente disattivate, per sistemare una questione personale. Ha riprodotto e fornito all'amico una copia di una concessione edilizia datata 20 ottobre 2020, definita in passato con esito negativo, falsificandola e trasformando il parere positivamente.

Le verifiche del Comune hanno fatto saltare fuori l'incongruenza tra il primo e il secondo documento ed è subito stata presentata la denuncia, che ha portato all'individuazione dell'ex dipendente comunale. (Ansa).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes