Tragedia a Senorbì: 39enne perde la vita nell'esplosione dovuta a una fuga di gas

Inutili i tentativi di rianimare l'uomo, un extracomunitario originario del Marocco

SENORBI'. Tragedia durante la notte a Senorbi oggi 25 luglio al primo piano di in un appartamento della via Mazzini. Anas El Hadri, un extracomunitario di 39 anni, originario del Marocco, in regola con il permesso di soggiorno, ha perso la vita a causa di una esplosione provocata da una fuoriuscita di gas. Illesi i componenti delle famiglie che abitavano negli altri appartamenti della palazzina e che per precauzione sono stati fatti evacuare.

Per l’extracomunitario non c’è stato niente da fare nonostante la tempestività dei soccorsi. Sul posto è intervenuta l’equipe della “Mike 65” la medicalizzata del 118 del distretto della Trexenta, i vigili del fuoco del distaccamento di Sanluri e i carabinieri della stazione di Senorbi e del nucleo radiomobile della compagnia di Dolianova.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes