La Nuova Sardegna

Cagliari

Carabinieri

Nascondevano la droga sotto le tegole di un'abitazione diroccata: coniugi arrestati a Sinnai

Gian Carlo Bulla
Nascondevano la droga sotto le tegole di un'abitazione diroccata: coniugi arrestati a Sinnai

11 marzo 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sinnai Nascondevano la droga sotto le tegole di un’abitazione diroccata confinante. Due coniugi , un cinquantunenne originario di Cagliari, noto alle forze di polizia, e una cinquantaseienne originaria di Sassari, incensurata, entrambi residenti a Sinnai, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione locale coadiuvati dai colleghi del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Quartu per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari nell’ambito di un servizio al quale ha partecipato anche una unità cinofila del nucleo di Cagliari hanno rinvenuto 5,5 kg di marijuana, 186 gr di hashish, 74 gr di cocaina, la somma di 2165 euro ritenuta provento dell'attività illecita, 4 bilancini e materiale vario per il confezionamento delle dosi.

La droga era nascosta all’interno di cassette di plastica impermeabili sistemate sotto le tegole del tetto di un’abitazione confinante a quella dei due coniugi. I carabinieri sono riusciti a scoprire il nascondiglio monitorando le immagini dell’impianto di videosorveglianza del quale è dotata l’abitazione dei coniugi.

Gli arrestati al termine delle formalità di rito sono stati tradotti dai militari presso il loro domicilio in attesa del processo previsto nella tarda mattinata di oggi. 

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra un’auto e un furgone all’ingresso di Sant’Antioco: muore un 50enne di Carbonia, grave l’altro conducente

Le nostre iniziative