La Nuova Sardegna

Cagliari

Controlli

Nella rete oltre 100 ricci ma i Forestali lo scoprono: multato pescatore di Villa San Pietro

Nella rete oltre 100 ricci ma i Forestali lo scoprono: multato pescatore di Villa San Pietro

Tutti rimessi in acqua

01 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Teulada Aveva appena finito di pescare illegalmente oltre cento ricci mare, non si era accorto degli agenti del Corpo forestale che ne seguivano le mosse a distanza perché erano a conoscenza della sua illecita attività di pesca. Protagonista, ieri sera 31 agosto, un pescatore sportivo di Villa San Pietro. I forestali della stazione di Teulada lo hanno tenuto d’occhio in località Campionna, dove sapevano erano soliti andare a fare razzia di ricci pescatori dilettanti, nonostante la pesca ne sia assolutamente vietata in questo periodo dell’anno. L’interessato è stato avvistato, seguito e intercettato mentre rientrava con la vettura verso la sua abitazione. Dalle verifiche effettuate è risultato che il pescatore, residente a Villa San Pietro, aveva prelevato abusivamente 109 ricci di mare. I forestali hanno provveduto al sequestro e alla contestazione dell'illecito amministrativo che prevede una sanzione da 1.000 a 3.000 euro. I ricci di mare ancora vitali sono stati reimmessi nell’ambiente marino.(l.on) 

In Primo Piano
Trasporti

Il volo Napoli-Alghero cancellato nella notte, Ryanair lascia i passeggeri a terra

di Enrico Carta
Le nostre iniziative