La Nuova Sardegna

Cagliari

Polizia

Scappa davanti agli agenti, nel borsello nascondeva cocaina: 25enne arrestato a Cagliari

Scappa davanti agli agenti, nel borsello nascondeva cocaina: 25enne arrestato a Cagliari

Gli operatori della Squadra volante hanno arrestato anche altri due giovani sorpresi a spacciare droga

16 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Cocaina e marijuana, tre giovani spacciatori arrestati a Cagliari dalla polizia in due differenti circostanze. Nel pomeriggio di ieri 15 settembre, poliziotti della sezione Criminalità Diffusa della locale Squadra mobile hanno sorpreso un cagliaritano di 25 anni con la cocaina nel borsello e lo hanno arrestato con per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli investigatori, nel transitare con l’auto di servizio in via Fontana Raminosa, quartiere di San Michele, hanno notato alla guida di un monopattino elettrico una persona che, vedendoli, ha effettuato una manovra repentina e, con una decisa accelerata, ha imboccato via Seruci. Raggiunta rapidamente una palazzina popolare, davanti all’edificio ha abbandonato il monopattino per strada e, con a tracolla un borsello di colore rosso, è entrato di corsa nell’androne del palazzo. Fuga inutile perché i poliziotti lo hanno inseguito, bloccato e perquisito. Dentro il borsello aveva un involucro contenente cocaina, per circa 23 grammi. Assegnato ai domiciliari dal magistrato di turno, nella giornata odierna l’udienza di convalida e giudizio direttissimo.

Sempre ieri 15 settembre, gli agenti della Squadra volante della questura hanno arrestato in flagranza due giovani di 20 e 25 anni, sempre per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. (l.on.)

In Primo Piano
Lo choc

Sassari, maxi bolletta da mezzo milione: Abbanoa pignora i conti correnti

di Davide Pinna

Video

Pale eoliche in partenza da Oristano per Villacidro: manifestanti cercano di fermare il trasporto

Le nostre iniziative