La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Quartu, commerciante denunciato: nella sua attività un lavoratore in nero

Quartu, commerciante denunciato: nella sua attività un lavoratore in nero

L’uomo era anche sprovvisto di permesso di soggiorno

12 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Quartu Nella sua attività un lavoratore in nero e senza permesso di soggiorno, inoltre nei locali dell’attività commerciale aveva installato tre telecamere a circuito chiuso per controllare i propri dipendenti. I carabinieri della stazione di Quartu e quelli di Selargius, in collaborazione con i colleghi del Radiomobile e del Nucleo ispettorato del lavoro di Cagliari, hanno denunciato un commerciante 40enne di Quartu, titolare dell’esercizio sottoposto a controlli. Per lui è scattata anche una sanzione amministrativa di 3 mila euro.

L’accusa è quella di uso di impianti audiovisivi e altri apparecchiature per finalità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori, favoreggiamento della permanenza illegale nel territorio dello Stato di cittadino straniero e sfruttamento del lavoro nero. Nel corso dei controlli sarebbe infatti emersa la presenza di un lavoratore dipendente irregolare (un tunisino di 60 anni), sprovvisto di contratto di lavoro e privo di permesso di soggiorno sin dal 2009. (l.on)

Elezioni regionali 2024
I sardi alle urne

La Sardegna va a votare: seggi aperti dalle 6,30 alle 22

Le nostre iniziative