La Nuova Sardegna

Cagliari

Criminalità

Cagliari, era ai domiciliari ma continuava a spacciare: 49enne finisce in carcere

Cagliari, era ai domiciliari ma continuava a spacciare: 49enne finisce in carcere

Arrestata anche la compagna di 46 anni

20 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Un 49enne cagliaritano agli arresti domiciliari e la compagna di 46 spacciavano droga in casa: arrestati in flagranza per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Avevano in casa  100 grammi hascisc e l’occorrente per il confezionamento in dosi.

Da tempo gli investigatori del Gruppo Falchi della Squadra mobile tenevano sotto controllo l’abitazione della coppia, nel quartiere di Sant’ Elia, dove numerosi acquirenti si recavano per fornirsi di stupefacente. I due erano già stati arrestati all’inizio del mese di novembre per spaccio e l’uomo sottoposto alla misura cautelare della detenzione domiciliare.

Nel pomeriggio dell’altro ieri 18 dicembre, i poliziotti hanno  effettuato una perquisizione domiciliare che ha  permesso  di rinvenire, nella loro disponibilità, 100 grammi di hascisc, un  bilancino elettronico di precisione e altro materiale. Hanno trascorso la notte in regime di arresti domiciliari e oggi il gip in mattinata ha convalidato entrambi gli arresti, confermando gli arresti domiciliari per l’uomo e la misura di obbligo di firma nei confronti della donna.(l.on)

Elezioni regionali 2024

Video

Il ministro Antonio Tajani a Olbia: «Gallura roccaforte azzurra, esportiamo il modello in Italia»

Le nostre iniziative