La Nuova Sardegna

Cagliari

Cronaca

Cagliari, in casa quasi tre chili di droga: arrestato

Cagliari, in casa quasi tre chili di droga: arrestato

Per il quarantenne il gip non ha disposto misure cautelari

10 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Nel suo appartamento in piazza Galilei aveva 2 chili di marijuana, 800 grammi di hascisc in otto panetti da un etto ciascuno e 12 mila euro in contanti: un cagliaritano di 40 anni è stato è stato arrestato dalla polizia di Stato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Negli ultimi giorni,  gli investigatori del Gruppo Falchi della Squadra mobile avevano eseguito numerosi servizi nella zona di piazza Galilei  dove abita l’indagato in un condominio,   notando degli acquirenti, conosciuti come assuntori di droga,  recarsi all’interno dello stabile. Nella mattinata di martedì 9 gennaio i poliziotti, hanno deciso di intervenire, irrompendo in casa. La  perquisizione nell’appartamento  ha permesso di rinvenire e sequestrare circa 2 chilogrammi marijuana, in parte già confezionata in dosi, 8 panetti di hashish da centro grammi, diverso materiale destinato al confezionamento dello stupefacente e oltre 12 Milà  euro in contanti. Il giovane è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di droga e accompagnato presso il proprio domicilio in attesa dell’udienza di convalida. Stamattina 10 gennaio, a seguito dell’udienza di convalida, il gip  ha convalidato l’arresto senza applicare misure restrittive cautelari, e pertanto il quarantenne è tornato in libertà. (luciano onnis)

Elezioni regionali 2024

Video

Il ministro Antonio Tajani a Olbia: «Gallura roccaforte azzurra, esportiamo il modello in Italia»

Le nostre iniziative