Auto in mare, scattano le ricerche dei sommozzatori

CAGLIARI. I sommozzatori hanno battuto per qualche ora stamani 31 dicembre le acque sotto la scogliera di capo Sant'Elia alla ricerca di eventuali persone che fossero cadute in mare nell'auto ritrovata tra i sassi affioranti. L'allarme è stato dato da un passante e subito sono scattate le ricerche. Mentre i vigili del fuoco lavoravano in mare, i carabinieri hanno accertato che l'auto era stata rubata. Probabilmente se ne sono liberati i ladri dopo il furto
(foto di Mario Rosas)

L'ARTICOLO

WsStaticBoxes WsStaticBoxes