Nei disegni dei bambini all'hub di Quartu tutto il coraggio dei piccoli vaccinati

Una lunga parete tappezzata da disegni. Sono quelli realizzati dai bambini all'hub di Quartu Sant'Elena, al palazzetto dello sport di via Beethoven, nell'attesa successiva alla somministrazione della dose di vaccino contro il Covid. Piccoli che non hanno avuto paura dell'iniezione, del liquido vaccinale.  I bambini, ancora una volta, danno l'esempio come spesso accade in altre circostanze della vita. Frasi e disegnini che commuovono e fanno anche sorridere. C'è chi dopo esser stato vaccinato si prende gioco del virus: "Ha ha, attaccami ora stupidino". Chi  orgogliosamente scrive: "Non mi ha fatto niente", e chi si raccomanda: "fai il vaccino e tu sarai sicuro dal Covid". E il Covid 19 disegnato in verde finisce regolarmente cancellato con una bella croce. (a cura di enrico gaviano)

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes