Da Lula a Pattada per la chiusura di Ilos de istiu 2020

LULA. Si avvia verso la conclusione la 24esima edizione del festival “Domusdeteatro-Ilos de Istiu 2020”, che ha toccato con successo i comuni di Lula, Pattada, Onanì e Posada. Stasera a Lula, alle...

LULA. Si avvia verso la conclusione la 24esima edizione del festival “Domusdeteatro-Ilos de Istiu 2020”, che ha toccato con successo i comuni di Lula, Pattada, Onanì e Posada. Stasera a Lula, alle ore 20.30 presso il cortile dell'oratorio, ex asilo, va in scena la compagnia Ilos Teatro che propone “Sas comares luvulesas e Su Covidi”, spettacolo comico in limba con la regia di Elena Musio.

A seguire, alle 21, “Miti e leggende della Sardegna”. In maniera divertente e ironica, il teatro Akroama farà rivivere i miti e le leggende legate alla Sardegna facendo scoprire, soprattutto ai bambini, luoghi e personaggi talvolta perduti nel tempo.

Le storie si sviluppano attraverso la contaminazione di più tecniche narrative e linguaggi teatrali; in un clima tipico della commedia farsesca interagiscono tra loro burattini e attori, con i suoni, atmosfere e canti tipici della tradizione sarda. Il festival si chiuderà a Pattada, domani 1 agosto. In piazza Italia alle 20.30 con Ilos Teatro e “Sas comares luvulesas e su Covidi”. Alle 21 Teatro Tages propone “Appesi ad un filo”, spettacolo di marionette a filo di Rita Xaxa. (paq.far.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes