Diecimila euro dal ministero per la biblioteca comunale

MACOMER. La biblioteca comunale di Macomer dispone di un patrimonio librario che si aggira intorno ai 45mila volumi. Grazie al finanziamento del Mibact a sostegno dell’editoria, sarà possibile...

MACOMER. La biblioteca comunale di Macomer dispone di un patrimonio librario che si aggira intorno ai 45mila volumi. Grazie al finanziamento del Mibact a sostegno dell’editoria, sarà possibile incrementare l’offerta per gli utenti. «Saremo beneficiari di una somma pari a 10 mila euro – sottolinea l’assessore comunale alla Cultura, Tiziana Atzori –, questo consentirà l’acquisto di nuovi testi per andare incontro alle esigenze di tutti i nostri iscritti. Per poter usufruire della somma in questione – spiega l’esponente della giunta Succu –, sarà vincolante comprare il materiale da tre diverse librerie del territorio. Clausola studiata ad hoc per dare respiro alle imprese locali. Dopo i lunghi e difficili mesi del confinamento speriamo di riuscire a motivare i nostri lettori a frequentare più assiduamente la biblioteca che sarà, senza dubbio, più ricca e fornita». «Vogliamo fare in modo – conclude l’assessore comunale alla Cultura, Tiziana Atzori –, di soddisfare le richieste conoscitive e di intrattenimento degli utenti. Una città che legge è una città che guarda al futuro». (a.p.)

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes