Offeddu, microfono strappato a Soddu: scintille tra i due

NUORO. Scintille tra il primo cittadino in carica Andrea Soddu e il candidato a sindaco di Rivoluzione civica Ciriaco Offeddu. Microfono strappato di mano da Offeddu a Soddu. Scambio di “maleducato”,...

NUORO. Scintille tra il primo cittadino in carica Andrea Soddu e il candidato a sindaco di Rivoluzione civica Ciriaco Offeddu. Microfono strappato di mano da Offeddu a Soddu. Scambio di “maleducato”, “maleducato è lei”. L’occasione l’ha data il confronto con gli operatori di Pratosardo. Pietra dello scandalo, l’acquisizione del Consorzio da parte del Comune e il fatto che solo due mesi fa l’amministrazione ha ricevuto le carte, che documentano le passività dell’ente consortile. Soddu ha detto che nessuno con un po’ di buonsenso avrebbe preso la decisione di acquisire l’ente senza vedere le carte, e quindi che solo ora ci sono le condizioni per valutare. Offeddu lo ha interrotto: «Ma perché non l’avete fatto prima?». È seguito un: «ma cosa vuole», «cosa vuole lei». Tra la folla che invitava Offeddu a lasciar concludere Soddu, il primo cittadino ha commentato: «la maleducazione non ha limiti». E Offeddu di rimando: «maleducato è lei». Imbarazzo, anche tra gli altri candidati. Alla fine, nessun segno di pace tra Soddu e Offeddu.(si.se.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes