Giunta Sau al completo, Patta è la vice sindaca

Tonara, il neo sindaco ha formalizzato la sua squadra: due donne e un uomo Prima ordinanza: chiuse le scuole medie per contatti diretti con positivi 

TONARA. Ha formalizzato ieri la sua giunta il neo sindaco di Tonara Pierpaolo Sau, 58 anni, che ora è pronto ad avviare la macchina amministrativa firmata “Intrerrios”, ovvero il nome della lista con la quale ha battuto il concorrente Stefano Succu e i candidati di “Ascol Ti Amo Tonara”. Vice sindaca è Cristina Patta, 33 anni, la consigliera più votata della lista con ben 83 preferenze. A lei le materie che riguardano le attività produttive, il turismo e lo sport. Suo il compito di accompagnare una comunità che ha molto da puntare sopratutto sulle produzioni artigianali come quelle legate al torrone o ai campanacci, vera e propria bandiera e simboli. La 32enne Romina Mura, consigliera eletta con 77 voti, avrà invece il compito di guidare l’azione su cultura e politiche giovanili: nel programma elettorale della lista di Sau immancabile il riferimento all’autore di Nanneddu Meu, Peppino Mereu, «sul quale continueremo per la strada già tracciata – ha spiegato in campagna elettorale il primo cittadino –, con l’obiettivo di continuare a promuovere il vasto patrimonio che ci ha lasciato». Il terzo assessore è il 23enne Stefano Piras, 71 preferenze, il più giovane della squadra che compone la giunta e colui che invece si occuperà di un altro settore molto importante per il paese: agricoltura e ambiente. Il paese è considerato uno dei più verdi della Sardegna, con una percentuale altissima di superficie boscata che lo eleva a meta ideale non solo per quanto riguarda il turismo dei boschi, ma anche per lo sviluppo di progetti su silvicoltura con possibilità di crescita economica e di sostenibilità. Infine Carlo Lisci, 54 anni, eletto con 43 voti, si occuperà di tutto ciò che riguarda invece i lavori pubblici, demanio, patrimonio e emergenza covid, argomento quest’ultimo che ha già impegnato l’azione del neo sindaco: proprio per contenere la diffusione del contagio il 3 novembre scorso Sau ha dovuto emanare una ordinanza di chiusura della prima, seconda e terza classe della scuola secondaria di primo grado fino al 7 novembre, perché alcuni alunni hanno avuto contatti diretti con persone risultate positive. Infine in mano al primo cittadino andranno invece le materie su urbanistica, bilancio, istruzione, servizi sociali e sanità. La nuova giunta sarà comunicata ufficialmente nel primo consiglio, domani alle 18. Oltre al giuramento del sindaco anche le operazioni di rito relative all’insediamento del consiglio, e una esposizione delle linee programmatiche del sindaco Sau, al suo secondo incarico in fascia tricolore (era stato sindaco dal 2010 al 2015) e successore della sua ex moglie Flavia Loche.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes