La giunta comunale riduce la Tari alle imprese

TORTOLÌ. Bando per la concessione di agevolazioni in abbattimento della Tari (anno 2020) per utenze non domestiche. «L’amministrazione comunale – viene reso noto - ha approvato l'erogazione di...

TORTOLÌ. Bando per la concessione di agevolazioni in abbattimento della Tari (anno 2020) per utenze non domestiche. «L’amministrazione comunale – viene reso noto - ha approvato l'erogazione di agevolazioni per l'abbattimento della tassa sui rifiuti (Tari) per le utenze non domestiche, quale misura di sostegno economico finalizzata ad agevolare le attività produttive individuate sulla base dei Codici Ateco fino ad un massimo del 60 per cento».

Viene spiegato che possono accedere all’agevolazione prevista dal bando in oggetto e dunque presentare apposita richiesta «tutte le attività produttive soggette al pagamento della Tari per le utenze non domestiche ai sensi del Regolamento comunale per la disciplina della tassa sui rifiuti». In particolare dunque l’agevolazione riguarda le imprese censite e operanti nel territorio comunale di Tortolì, risultanti operative nel corso dell'anno 2019 e 2020, regolarmente iscritte alla Cciaa / agli ordini professionali / agli albi o elenchi, alla data di presentazione della domanda, ed iscritte alla lista di carico Tari per le annualità 2019 e 2020. Sono escluse dal bando tutte le utenze con data di inizio attività ai fini Tari successiva allo scorso 11 marzo. (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes