Covid a Nuoro, "Senza di noi si lascerà morire": appello inascoltato delle sorelle, Franco è morto

L'uomo, disabile, era ricoverato al San Francesco

NUORO. Una morte in solitudine. E poi persino la beffa. «Nessuna persona fragile come mio fratello deve passare il calvario che ha passato lui». «Senza di noi si lascerà morire», avevano detto martedì scorso 24 novembre Maria e Luisella lanciando un appello per poter curare e confortare il loro fratello Franco almeno poche ore al giorno. L'uomo era ricoverato dal giovedì precedente al San Francesco: avant'ieri sera le sue condizioni si sono aggravate, sino al trasferimento in Terapia intensiva. Ieri mattina è morto, nel reparto dell'ospedale di Nuoro. Disabile di 55 anni, nuorese, Franco era diventato un caso dopo la denuncia delle due sorelle, impossibilitate loro malgrado, per via delle regole anti Covid, ad occuparsi di lui.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes