Tutte le nuove nomine della diocesi di Lanusei

Dopo Nuoro, il vescovo Antonello Mura ha indicato i parroci dell’Ogliastra Rammarico per la decisione dei frati cappuccini di lasciare il santuario cittadino

LANUSEI. Dopo Nuoro, arrivano attese anche le nomine per la diocesi di Lanusei. Comune la guida – quella del vescovo Antonello Mura – comune lo sguardo d’insieme. Incontro e confronto le direttive lungo le quali Mura si è mosso, cercando di ricreare le condizioni migliori perché ogni comunità possa portare avanti il proprio servizio pastorale. Decisione ufficiale giunta nella tarda mattinata di ieri, durante il ritiro dei presbiteri e dei diaconi che, dopo oltre un anno, è tornato nella sua sede originaria, l’aula magna del Seminario lanuseino, appena ristrutturata. I nomi. don Massimo Lecca, finora collaboratore delle parrocchie della B.V. Assunta in S. Maria Navarrese e di S. Elena Imperatrice in Lotzorai, viene nominato collaboratore di S. Nicola di Bari in Baunei, della B.V. Assunta in S. Maria Navarrese e dei Santi Cosma e Damiano in Triei, dove risiederà; don Giampaolo Matta, finora parroco di N.S. di Monserrato in Bari Sardo, viene nominato parroco di S. Sebastiano in Escalaplano; don Efisio Meloni, finora parroco dei santi Cosma e Damiano in Triei, viene nominato parroco di San Paolo in Cardedu; Don Federico Murtas, viene nominato collaboratore della Cattedrale, del Santuario Madonna d’Ogliastra in Lanusei e della Curia Vescovile; don Giuliano Pilia, finora collaboratore delle parrocchie di S. Gabriele Arcangelo in Villagrande Strisaili e di S. Michele Arcangelo in Villanova Strisaili, viene nominato parroco di S. Giuseppe in Tortolì; don Pietro Sabatini, finora Amministratore parrocchiale di S. Sebastiano in Escalaplano, viene nominato parroco di N.S. di Monserrato in Bari Sardo; don Mariano Solinas, finora parroco delle parrocchie di S. Giuseppe in Tortolì e della Madonna di Monserrato in Girasole, viene nominato parroco di S. Nicola di Bari in Baunei - all'indomani della prematura scomparsa di don Antonio Fanni - della B.V. Assunta in S. Maria Navarrese e Amministratore parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano in Triei; don Evangelista Tolu, collaboratore delle parrocchie di S. Giuseppe in Tortolì e della Madonna di Monserrato in Girasole, viene nominato Amministratore parrocchiale di N.S. di Monserrato in Girasole. Il vescovo ha ringraziato don Danilo Chiai per il servizio svolto a Cardedu in questi anni, comunicando che oltre al compito di Cancelliere vescovile e di delegato per la Vita Consacrata, il suo ministero avrà ora come riferimento la vita parrocchiale della Cattedrale.

Rammarico è stato espresso dal vescovo di Bortigali e dai suoi sacerdoti per la decisione presa dall’Ordine dei Frati Minori Cappuccini di lasciare nell’ottobre 2022 il Santuario diocesano di Lanusei. «La scelta – commenta Mura – pur giustificata dalla mancanza di vocazioni e comunque più volte preannunciata, impoverisce la nostra realtà ecclesiale e la priva dell’unico Ordine religioso maschile presente nel territorio».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes