Ricomincia la rassegna letteraria legata al concorso “Libri liberi”

SARULE. Fabio Stassi con il suo “Uccido chi voglio” ha aperto la rassegna letteraria collegata al concorso Libri Liberi. L’evento di presentazione del suo libro, si è tenuto a Sarule il 19 giugno...

SARULE. Fabio Stassi con il suo “Uccido chi voglio” ha aperto la rassegna letteraria collegata al concorso Libri Liberi. L’evento di presentazione del suo libro, si è tenuto a Sarule il 19 giugno scorso grazie alla organizzazione del festival letterario diffuso Entula, dell’associazione Liberos partner della manifestazione. Sono una cinquantina i ragazzi che stanno partecipando al concorso di lettura, dimostrando con questa alta partecipazione che è vincente l’intuizione di estendere dal solo Comune di Sarule, ideatore e attuatore per tanti anni della gara letteraria, a tutti i Comuni della Unione Comuni Barbagia, uniti ora anche sotto un’iniziativa culturale che ha come protagonisti i ragazzi. E se fondamentale è stata la capacità di fare rete del sodalizio di municipi, ancora più importante è la voglia di comunità territoriale dei giovani che dimostrano di saper apprezzare questa attenzione istituzionale, veicolata per il tramite di novità letterarie. «Il prossimo appuntamento è previsto a Lodine – spiega Luca Cheri, assessore alla Cultura sarulese – Sabato 10 luglio alle 18.30 alla presenza dell’autrice sarà presentato “Margherita Hack, in bicicletta tra le stelle” di Roberta Balestrucci Fancellu". (m.c.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes