Restauro ultimato per la chiesa di Sant’Antioco

ULASSAI. Lavori di restauro della Chiesa di Sant’Antioco martire in Ulassai dell’importo complessivo di 200mila euro: liquidazione della seconda tranche del 50 per cento, pari a 50mila euro a fronte...

ULASSAI. Lavori di restauro della Chiesa di Sant’Antioco martire in Ulassai dell’importo complessivo di 200mila euro: liquidazione della seconda tranche del 50 per cento, pari a 50mila euro a fronte della quota di cofinanziamento di 100mila euro , a favore della Diocesi di Lanusei. A prevederlo, una decina di giorni fa, una determinazione del responsabile del Servizio di Area tecnica del Comune, ovvero il sindaco Giovanni Soru, eletto alle amministrative dello scorso 10 e 11 ottobre.

I lavori vennero avviati e portati a termine dalla precedente amministrazione comunale guidata dal sindaco uscente Gian Luigi Serra: ebbero inizio sul finire dello scorso mese di aprile e la chiesa parrocchiale ulassese è stata inaugurata, a seguito dei vari interventi, il 3 ottobre. I lavori hanno riguardato il risanamento delle fondazioni; l’impermeabilizzazione del tetto e delle cupole; la levigatura del pavimento; il rifacimento delle facciate, con relativa tinteggiatura. La Diocesi ha messo a disposizione, per l’intervento nella chiesa, 100mila euro per il tramite del contributo della Cei (Conferenza episcopale italiana). (l.cu.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes