nuoro
cronaca

Positivi in crescita, il sindaco: «Vaccinatevi»

A Macomer risale la curva dei contagi, Succu fa ancora appello alla prudenza e alla prevenzione


19 marzo 2022


MACOMER. Continua a mantenersi alto il numero delle persone positive al Covid in città. Attualmente sono 106, in risalita rispetto a qualche giorno fa quando i contagiati a Macomer erano 85. Le buone notizie arrivano dal fronte delle strutture ospedaliere visto che da ieri non si registra più alcun ricoverato a causa del virus. I dati sono stati comunicati dal sindaco di Macomer Antonio Succu che quasi quotidianamente tiene aggiornati i cittadini sull'andamento della situazione sul fronte dell'emergenza sanitaria. «Cari concittadini – scrive il sindaco di Macomer – dall’osservazione dei dati della piattaforma regionale Sardegna Salute si rilevano 106 persone positive al Covid-19 con una diagnosi da meno di 10 giorni. Nessun concittadino risulta ricoverato in una struttura ospedaliera».

Gli uffici comunali di protezione civile hanno inoltre analizzato i dati dei pervenuti dalla piattaforma, dai quali è possibile una disamina per fasce di età: si contano infatti 27 soggetti positivi con una diagnosi da meno di 10 giorni nella fascia di età fino ai 12 anni, 11 nella fascia 13/19 anni, 3 nella fascia 20/26, 46 nella fascia 27/60, 18 nella fascia 61/90 e 1 caso di positività tra gli over 90. «Continua la progressiva endemizzazione del Covid-19, che contribuisce al rafforzamento dello stato immunitario della popolazione e al progressivo conseguimento dell’immunità di gregge – aggiunge Succu –. Questo fenomeno è alla base della numerosità dei positivi asintomatici e, per fortuna, della rarità di patologia seria, che risulta limitata ai soggetti non vaccinati o che non hanno completato il ciclo vaccinale. Questo fa ben sperare su un prossimo allentamento delle restrizioni e su un ritorno alla normalità».

Antonio Succu ricorda anche «l’importanza della vaccinazione, che riduce in maniera sensibile non solo la capacità di contagio dell’individuo vaccinato in caso di positivizzazione ma, oltretutto, determina la possibilità di sviluppare la malattia infettiva, in caso di contagio, in forma non grave, con una prognosi significativamente migliore». È possibile prenotare un appuntamento per la vaccinazione anti-Covid-19 (obbligatoria per gli over 50), per i cittadini dai 5 anni compiuti in su, anche per le terze dosi: on-line dal sito https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it; chiamando l’800009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00); presso gli Atm degli Uffici Postali o tramite i Portalettere. (t.c.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.