La Nuova Sardegna

Nuoro

La tragedia

Siniscola, esplosione in casa: 72enne muore dopo un mese di ricovero

di Sergio Secci
Siniscola, esplosione in casa: 72enne muore dopo un mese di ricovero

Sisinna Sergenti era ricoverata da settimane nel centro ustionati di Sassari per le gravi ferite riportate

29 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Siniscola Saranno celebrati nel pomeriggio del 30 gennaio, nella parrocchia di san Giovanni Battista, i funerali di Sisinna Sergente, la pensionata morta l’altro ieri in ospedale a Sassari dove era ricoverata a causa delle ferite riportate nell’esplosione della sua casa avvenuta il 27 novembre scorso. Era stata una fuga di gas a saturare l’abitazione dove viveva l’anziana donna e a causare poi la terribile deflagrazione che aveva sventrato una parete e ferito tre persone.

Oltre alla pensionata erano finite in ospedale anche la nuora, Loretta Murgia, e un’altra donna, Luisella Testoni che l’aiutava a svolgere alcune faccende domestiche. Sisinnia Sergenti vedova Mele, ha cessato di vivere nel centro ustionati di Sassari dove era stata ricoverata a causa delle gravissime lesioni riportate in quella terribile sciagura. La donna di 72 anni che era la proprietaria dell’appartamento sventrato dall’esplosione e in un primo momento era stata giudicata la meno grave. Le sue condizioni sino a qualche giorno fa erano stabili, poi improvvisamente le sue condizioni di salute si sono aggravate fino al decesso.

Sono stabili ma in sensibile miglioramento, invece, le condizioni delle altre due donne rimaste ferite. Sia Loretta Murgia sia Luisella Testoni sono sempre ricoverata al centro grandi ustionati ma sono state giudicate fuori pericolo dai sanitari anche se, ci vorrà del tempo prima che possano fare rientro a casa. Dalla ricostruzione fatta dai vigili del fuoco e dai carabinieri della compagnia di Siniscola, era emerso che a causare la fuga di gas era stata una perdita scaturita da un tubo del piano cottura. L’accensione di una luce aveva probabilmente causato la scintilla che aveva innescato l’esplosione.

Elezioni regionali 2024
Verso la nuova giunta

Alessandra Todde pronta a una rivoluzione, ed è già toto-assessorati

di Umberto Aime
Le nostre iniziative