Il padre di uno studente dona gli attrezzi per la palestra dell’Ipia

OLBIA. Avranno bisogno di un’accurata manutenzione. Ma a quello ci penseranno direttamente loro, i ragazzi dell’istituto professionale Ipia. Con rinomata competenza, quando ricomincerà la scuola,...

OLBIA. Avranno bisogno di un’accurata manutenzione. Ma a quello ci penseranno direttamente loro, i ragazzi dell’istituto professionale Ipia. Con rinomata competenza, quando ricomincerà la scuola, infatti, gli studenti metteranno mano a decine di attrezzi. E pian piano lavoreranno per dar vita a una piccola palestra, per un progetto dalle nobili finalità. La scuola di via Emilia ha infatti ricevuto una donazione da parte di un genitore, padre dell’alunno Danilo Mele, che, avendo tempo fa chiuso una palestra, ha pensato di regalare all’istituto preziosissimi attrezzi da allenamento di sua proprietà, del valore di oltre 10mila euro. Così il giovane preside Gianluca Corda e il professore di educazione fisica Vittorio Petta, visibilmente felici del gesto di generosità, hanno deciso di utilizzare quel piccolo tesoro fatto di panche e bilancieri per realizzare una palestra scolastica, aperta anche il pomeriggio e rigorosamente gratuita. Insomma, uno spazio interamente dedicato agli studenti dell’Ipia che, insieme anche ai propri genitori, potranno frequentare la palestra e seguire dei veri e propri corsi di allenamento fisico, guidati dal professor Petta, tra l’altro riserva del Cagliari ai tempi di Gigi Riva. Il progetto ideato in via Emilia, comunque, si pone come obiettivo quello di contrastare la devianza giovanile, coinvolgendo i ragazzi in un divertente percorso ricreativo. Ma dà anche la possibilità a tantissimi giovani con limitate possibilità economiche di frequentare gratuitamente una palestra, con tanto di professore nelle vesti di un attento ed esperto personal trainer. Il progetto comincerà in concomitanza con l’inizio del prossimo anno scolastico.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes