Anche quest’anno esperienza lavorativa per 40 allievi del Deffenu

OLBIA. L'attività di alternanza scuola lavoro è ormai da tempo una costante dell'offerta formativa dell’istituto tecnico Deffenu. Anche quest'anno, infatti, 40 allievi del triennio ragionieri...

OLBIA. L'attività di alternanza scuola lavoro è ormai da tempo una costante dell'offerta formativa dell’istituto tecnico Deffenu. Anche quest'anno, infatti, 40 allievi del triennio ragionieri geometri e aeronautico della scuola hanno concluso un periodo di due settimane di esperienza lavorativa. Alcuni allievi del Deffenu continueranno lo stage anche durante il congresso della Cgil che si terrà a Porto Cervo nei prossimi due giorni.

«Gli stagisti – fa sapere un comunicato del Deffenu – ritengono che sperimentare in azienda le nozioni teoriche apprese a scuola,è il modo migliore per arrivare preparati nel mondo del lavoro».

Anche gli studenti hanno voluto rilasciare una loro terstimonianza. «Il mio primo approccio – dice Serena Cossu della IV B Ragionieri- nel mondo del lavoro ha consolidato le mie competenze scolastiche e ha consentito di fare nuove conoscenze».

«La mia esperienza presso l'Inps di Olbia è stata importante – sottolinea Ventroni GianMichele della II B Geometri – . Oltre a farmi capire com'è il mondo del lavoro,sono entrato a contatto non solo con la realtà effettiva del ruolo del dipendente ma anche dell'istituto stesso». Gli studenti in azienda hanno redatto anche un diario di bordo e stilato una relazione finale e tutti auspicano di poter ripetere l'esperienza anche il prossimo anno. Le aziende partner dell’iniziative sono state l'Inps,Polizia Locale,Cgil,Studio Amministrativo Condominiale Fresi Roglia, Studio professionale PierLuigi Caria e Associati, Aspo, Consorzio Industriale, Studio Consulting architetto Deiana Sandra, Geometra Depalmas Carlo. Referenti del progetto sono stati i professori Antonello Fancello, Fausto Geromino, Eugenia Sechi, Luigi Sanna, Rosa Anna Putzu.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes