Il comitato No scorie: domani tutti al parco Fausto Noce

OLBIA. Aumentano le adesioni al concerto contro le scorie nucleari che si terrà domani al Fausto Noce. Dopo il Wwf anche il Coordinamentu comitados Nonucle-Noscorie appoggia l’iniziativa promossa dal...

OLBIA. Aumentano le adesioni al concerto contro le scorie nucleari che si terrà domani al Fausto Noce. Dopo il Wwf anche il Coordinamentu comitados Nonucle-Noscorie appoggia l’iniziativa promossa dal comitato Libertà obbligatoria che riunisce musicisti e appassionati, nato nel 2011 alla vigilia di quel referendum che diede picche all'ipotesi nucleare. «La data di pubblicazione della carta delle aree potenzialmente idonee per ospitare il deposito nazionale unico delle scorie radioattive è prossima – denuncia il comitadu Nonucle-Noscorie –. L’attenzione dei sardi deve essere alta perché la Sardegna, in quella lista, sarà ai primi posti. Invitiamo tutti i sardi a partecipare al concerto».

L’iniziativa per dire no alle scorie nucleari in Sardegna promette il pienone visto che sul palco saliranno Salmo, Dealma, Sikitikis e Nasodoble. La manifestazione comincerà alle 17. L'area del Fausto Noce sarà circondata da stand di associazioni e punti ristoro. Spazio anche a danza, laboratori e proiezioni mentre il concerto vero e proprio prenderà il via alle ore 18.30. Sul palco innanzitutto Salmo. Il rapper olbiese si esibirà insieme alla sua band.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes