L’Arst: trenino verde, nessun alt

L’azienda conferma il calendario. Gli operatori: «Ma a noi è stato detto altro»

TEMPIO. L’amministratore unico e il direttore centrale dell’Arst, smentiscono con una loro nota quanto riportato ieri sulla Nuova riguardo l’annullamento del viaggi del trenino verde in Gallura che sarebbero dovuti cominciare domani.

«Il calendario dei treni delle tratte turistiche - scrivono -, è pubblicato nel sito aziendale e, al netto di eventi non prevedibili, sarà attuato. Ora sono in corso le attività di ordinaria manutenzione per rendere percorribili alcuni tratti della linea ferroviaria che, a causa della presenza di vegetazione spontanea cresciuta in modo abnorme potrebbero creare disagio alla percorribilità. Si ritiene che già dalla settimana prossima la linea della Gallura sarà fruibile all’esercizio ferroviario». Ma in una lettera inviata agli operatori turistici il 7 aprile, l’Arst scriveva: “Oggetto: Linea ferroviaria turistica Sassari Tempio Palau: chiusura alla circolazione dei treni”. Gentile cliente, le comunichiamo che attualmente la linea ferroviaria turistica Sassari Tempio Palau è chiusa alla circolazione dei treni in quanto siamo in attesa di alcune autorizzazioni da parte del Mit (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti) e per consentire l’effettuazione di interventi tecnici alla stessa, necessari per svolgere il servizio ferroviario turistico. Al momento non siamo in grado di poter confermare per aprile 2017 il calendario già annunciato. Sarà nostra cura informarvi sulla ripresa del servizio turistico non appena superate le problematiche di cui sopra». La missiva è firmata dal capo unità organizzativa amministrativa sede territoriale ferroviaria di Sassari Arst Spa Trasporti regionali della Sardegna. (a.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes