Aggius, al via le escursioni in notturna

AGGIUS. Esplode l'estate e si illuminano le cime dei monti che circondano il paese. Riprendono così le suggestive escursioni in notturna. Escursione preferita è quella su "Monti Fraili". A guidarla,...

AGGIUS. Esplode l'estate e si illuminano le cime dei monti che circondano il paese. Riprendono così le suggestive escursioni in notturna. Escursione preferita è quella su "Monti Fraili". A guidarla, come sempre, è Paolo Carboni dell'associazione "Tutti a pedi". L'ascesa a Monti Fraili, una delle cime che formano il Resegone intorno ad Aggius, è alla portata di tutti, purché in buone condizioni fisiche. L'escursione dura intorno all'ora e mezza ci si muove prima dell'accensione dei fari dell'illuminazione del monte. L'escursionista assiste così al calar della sera tra impareggiabili suggestioni determinate dal cangiare dei colori delle rocce. L'arrivo dell'oscurità rende tutto più magico, ovviamente. E' il momento dell'illustrazione del paesaggio e delle antiche tradizioni legate al monte Fraili; il cui nome altro non è che quello di officina del fabbro. Narra la leggenda che lassù si coniassero monete false che servivano per il commercio con la Corsica. Di qui gli editti dei Savoia di distruggere Aggius e disperdere la sua gente se quelle attività non fossero cessate. Fra un racconto e l'altro una qualche pausa per degustare vermentino e dolci tradizionali.

Le prenotazioni si possono fare chiamando Paolo al numero di telefono 347.3821886. (t. b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes