Festa del turista sempre al top in arrivo 15 mila persone

AGLIENTU. Va in scena, oggi, la 45esima edizione de “La festa del turista” di Aglientu. Ospiti attesi sono Cristiano De Andrè, Giuliano Marongiu, Massimo Pitzalis, Laura Spano e tanti altri, compresi...

AGLIENTU. Va in scena, oggi, la 45esima edizione de “La festa del turista” di Aglientu.

Ospiti attesi sono Cristiano De Andrè, Giuliano Marongiu, Massimo Pitzalis, Laura Spano e tanti altri, compresi i gruppi folk.

All’insegna della “formula che vince non si cambia”, è viva la semplicità: la sagra è a base di formaggio e salsiccia arrosto e tanto intrattenimento fino a tarda notte.

Ma la sua particolarità è quella, come dice lo stesso nome, di festeggiare il turista che scegli ogni anno di visitare la Sardegna. Un ospite, dunque, messo in primo piano da ben 45 anni.

I numeri sono sempre da record: tra 10 e 15 mila persone, 5 quintali di salsiccia, 4 di formaggio e mille litri di vino.

«E' una festa senza elogi stucchevoli verso i turisti - racconta ogni anno, Quinto Zizi, presidente della Pro Loco che organizza il tutto con patrocinio del Comune di Aglientu e della Regione - è semplicemente un omaggio che da oltre 45 anni viene tributato a chi viene a trovarci nei nostri territori».

Una storia lunga dunque, che arriva da lontano, da quando il turismo andava affermandosi in Gallura con forza. Nel lontano 1972 qualcuno ebbe l'idea di festeggiare chi porta ricchezze materiali e immateriali nell'isola e, in questo caso ad Aglientu, pensando ad una festa nella seconda settimana d'agosto. Quella scommessa si rivelò vincente e una scelta lungimirante. Ancora oggi, infatti, la Festa attira migliaia e migliaia di persone, come certificano i dati di tutte le ultime edizioni. Si inizia alle 18 e si andrà avanti fino a notte fonda con i diversi intrattenimenti previsti.(s.d.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes