olbia
cronaca

Scuola e donazione degli organi oggi la premiazione del concorso

OLBIA. L’Aido ricorda che è in programma questa mattina, dalle 9.40 nell’auditorium dell’istituto Deffenu, la cerimonia di premiazione della trentesima edizione del concorso sul tema “Consideri la...


22 maggio 2018


OLBIA. L’Aido ricorda che è in programma questa mattina, dalle 9.40 nell’auditorium dell’istituto Deffenu, la cerimonia di premiazione della trentesima edizione del concorso sul tema “Consideri la donazione degli organi un atto riservato a pochi? O è dovere di tutti farlo?”, riservato agli alunni delle quinte classi delle scuole elementari di Olbia. La premiazione è l’ultimo atto della campagna di informazione e sensibilizzazione nelle scuole da parte dell’Aido, gruppo “Ignazio Urtis” di Olbia, guidato dalla presidente Antonia Pinna. L’obiettivo è far conoscere agli scolari, i problemi di chi necessita di trapianto a scopo terapeutico, la prevenzione di malattie che possono condurre alla necessità di trapianto e all’utilità della donazione degli organi dopo la morte, per dare possibilità di vivere a persone che attendono un trapianto. Alla fine del ciclo di incontri nelle classi i ragazzi hanno espresso la propria opinione in un elaborato che partecipa al concorso.



Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.