Olbia, scatta la rivolta dei pendolari: treni vecchi e sempre in ritardo

I disagi di studenti e lavoratori. La protesta di una professoressa: «Arrivati in città un’ora più tardi» Negli ultimi cinque giorni la puntualità è stata garantita solo una volta: «Situazione insostenibile» 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes