La Nuova Sardegna

Olbia

Ryanair non acquista Air Italy ma vuole aprire una base a Olbia

David O'Brien
David O'Brien

La conferenza stampa di David O'Brien a Milano: "Non hanno slot interessanti per noi"

13 febbraio 2020
2 MINUTI DI LETTURA





MILANO. Nessuna intenzione di acquistare Air Italy mentre c'è un forte interesse per aprire una seconda base in Sardegna da parte della compagnia low cost. Lo ha detto David O'Brien, chief commercial officer di Ryanair a Milano nella conferenza stampa indetta per oggi 13 febbraio.

«Abbiamo visto e sentito alcune notizie _ ha commentato O'Brien _. Vogliamo dire che non c'é nessun interesse di Ryanair di comprare Air Italy. Non siamo stati approcciati da Air Italy _ ha aggiunto _. Air Italy non ha slot interessanti o che ci possono interessare. Credo che Qatar quando ha investito in Air Italy non pensava che Alitalia avrebbe resistito così a lungo».

Poi il riverimento sul Costa Smeralda. «Abbiamo in corso delle discussioni con l'aeroporto di Olbia per aprire una seconda base in Sardegna _ ha detto ancora David O'Brien _. «Sarà difficile che ciò avvenga per l'estate ma è una grande opportunità. Per aprire questa seconda base in Sardegna servono più aeromobili e stiamo lavorando per averli. C'è una possibilità di crescere in questa regione e se ci fosse disponibilità di aeromobili potremmo basare altri due aeromobili a Malpensa e aprire la seconda base a Olbia. Ci sará poi anche la possibilitá di riassorbire alcune unitá del personale viaggiante di Air Italy che hanno perso il lavoro».

«Non siamo stati approcciati neanche dalla Regione Sardegna _ ha ancora detto O'Brien _ ma con l'ente ci sono contatti regolari. Siamo un importante vettore per la Sardegna». «In Sardegna - ha aggiunto - occorrerebbe fare una riformulazione del sistema delle rotte di continuità territoriale che sembrano essere fatte su misura per alcune compagnie aeree. Nel sistema aeroportuale italiano pesa l'addizionale comunale che è un peso insostenibile per le compagnie aeree e crea un circolo vizioso controproducente. Chiariamo di toglierla per gli aeroporti regionali».

[[atex:gelocal:la-nuova-sardegna:alghero:cronaca:1.38464717:gele.Finegil.StandardArticle2014v1:https://www.lanuovasardegna.it/alghero/cronaca/2020/02/13/news/ryanair-piu-voli-per-la-sardegna-1.38464717]]

 

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative