Olbia, stop a vendita e consumo da asporto di alcolici fino al 31 agosto

Il sindaco Nizzi ha prorogato l'ordinanza che impone il divieto dalle 20 in alcune aree del centro

OLBIA. Prorogata fino al 31 agosto l'ordinanza che vieta il consumo e la vendita da asporto di alcolici dalle 20 alle in alcune aree del centro. L’ordinanza interessa via Regina Elena e traverse, via Acquedotto, piazza Matteotti, piazza Mercato, piazza Regina Margherita, via Porto Romano, corso Umberto I e traverse, via Principe Umberto, via Vittorio Emanuele, via Genova sino all’incrocio con via De Filippi, e inoltre via Brigata Sassari e traverse, piazza Brigata Sassari, piazza Nassiriya e strade confinanti, piazza Sangallo, piazza Elena di Gallura, piazza Santa Croce, parco Fausto Noce.

"Il provvedimento - spiega il sindaco Settimo Nizzi - è stato assunto al fine di tutelare il decoro urbano e la tranquillità dei nostri concittadini e delle persone in villeggiatura, a seguito del verificarsi nel centro cittadino di episodi di schiamazzi, danneggiamenti e abbandono di rifiuti».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes