Biotecnologie sanitarie Un corso quadriennale all’istituto Deffenu

OLBIA. L’istituto Deffenu arricchisce la sua offerta formativa. La novità è questa: un corso quadriennale in biotecnologie sanitarie che prenderà il via nel mese di settembre. Un corso...

OLBIA. L’istituto Deffenu arricchisce la sua offerta formativa. La novità è questa: un corso quadriennale in biotecnologie sanitarie che prenderà il via nel mese di settembre. Un corso particolarmente importante che si inserisce perfettamente nel contesto cittadino, considerata anche la presenza dell’ospedale Mater Olbia. L’istituto Deffenu, scuola superiore guidata dalla dirigente Salvatorica Scuderi, sta così presentando con grande entusiasmo il nuovo percorso di studi – unico nell’isola – che darà la possibilità ai ragazzi di conseguire il diploma in soli quattro anni. Il corso, per la professione di tecnico chimico con specializzazione biotecnologico sanitaria, sarà incentrato sull’innovazione metodologica-didattica, sarà strutturato sulla base di diversi stili di apprendimento dello studente e sarà dunque orientato direttamente al mondo del lavoro. «La riduzione di un anno di studio, in linea con alcuni paesi europei, si realizza con la ridefinizione del calendario scolastico e con una modulazione dell’orario settimanale, declinato e gestito con una metodologia innovativa» si legge nel documento di presentazione del progetto. Il nuovo corso del Deffenu si baserà sulle nuove tecnologie, sull’utilizzo della didattica digitale, sullo studio delle lingue estere e sui gemellaggi. Tra gli obiettivi ci sono quindi il superamento della distanza tra scuola e mondo del lavoro e l’adeguamento alla realtà europea. Gli studenti che conseguiranno il diploma in biotecnologia sanitaria potranno in ogni caso proseguire i propri studi all’università.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes