La Nuova Sardegna

Olbia

Riqualificazione urbana

Arzachena, sedute di pietra, fioriere moderne, alberi: il centro storico cambia pelle


	Una simulazione dei nuovi arredi in piazz Risorgimento 
Una simulazione dei nuovi arredi in piazz Risorgimento 

Approvato il piano degli arredi. Il delegato Michele Occhioni: «Rinnoviamo l’immagine del salotto cittadino»

25 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Arzachena Fioriere e sedute dalle linee moderne, ma anche panchine in pietra. La giunta Ragnedda ha approvato il nuovo piano degli arredi nell’ambito del progetto strategico di riqualificazione del centro storico.

L’intervento è stato condotto dall’Ufficio Ambiente e decoro urbano con l’obiettivo di valorizzare il cuore della città grazie a elementi di arredo dalle forme curve, inseriti come elemento architettonico divergente rispetto a quello della piazza stessa.

«Abbiamo investito 80 mila euro per il piano degli arredi che verrà posizionato entro la primavera 2024. Si tratta di uno dei tanti interventi inclusi nel progetto strategico di riqualificazione messo a punto dall’Amministrazione per valorizzare il cuore di Arzachena. Le fioriere e le sedute sono state scelte in stile moderno, come elementi di contrasto al restante contesto, sia nelle forme che nei colori. Punteremo sui toni neutri del bianco e del nero, su materiali naturali e sull’introduzione di una ricca vegetazione per rinnovare totalmente l’immagine del salotto cittadino - spiega Michele Occhioni, delegato all’Ambiente -. Piccole panche in pietra e molto verde al centro della piazza saranno utili per favorire la socializzazione e una più agevole fruizione degli spazi pubblici da parte dei cittadini anche durante concerti e spettacoli».

Elezioni regionali 2024

Video

Il ministro Antonio Tajani a Olbia: «Gallura roccaforte azzurra, esportiamo il modello in Italia»

Le nostre iniziative