La Nuova Sardegna

Oristano

SANTA GIUSTA

Iniziativa per il Romanico

SANTA GIUSTA. Hanno programmato un tour dell'Isola dalla vicina Spagna e hanno deciso di iniziare da Santa Giusta, per la presenza della maestosa basilica. Primo ingresso in campo, ad appena pochi...

30 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SANTA GIUSTA. Hanno programmato un tour dell'Isola dalla vicina Spagna e hanno deciso di iniziare da Santa Giusta, per la presenza della maestosa basilica. Primo ingresso in campo, ad appena pochi mesi dalla sua costituzione, per il presidio Roberto Coroneo che ha iniziato ufficialmente l'attività di divulgazione del patrimonio storico-artistico sito nel territorio di Santa Giusta. Martedì scorso, l'archeologa santagiustese Martina Uda, ha accolto un nutrito gruppo di spagnoli, alla scoperta delle importanti tracce rombiche del centro lagunare. Nato come costola dell'associazione culturale Amici del Romanico, già attiva nell'isola da qualche anno con iniziative culturali mirate alla diffusione di una consapevole conoscenza del patrimonio Romanico di Sardegna, Corsica e Toscana, il presidio prende forma dalla determinazione di un gruppo di giovani volontari. Architetti, storici, archeologi e storici dell'arte hanno messo le loro conoscenze al servizio della comunità di turisti e viaggiatori. Un'iniziativa che inizia così a prendere piede, soprattutto in previsione dell'arrivo dei turisti e della stagione estiva. Contatti all'indirizzo mail presidiocoroneo@gmail.com. (cat.co.)

In Primo Piano
L’emergenza

Ortopedie chiuse: tutti i pazienti si riversano nei pronto soccorso di Sassari e Cagliari

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative