La Nuova Sardegna

Oristano

aeroporto

Ora il centrodestra riscopre la centralità di Fenosu

ORISTANO. «Dislocare a Fenosu un velivolo dell’antincendio: non importa se un Elitanker o un Canadair». Lo sollecita una mozione presentata da sedici consiglieri regionali del centrodestra, fra i...

30 maggio 2014
2 MINUTI DI LETTURA





ORISTANO. «Dislocare a Fenosu un velivolo dell’antincendio: non importa se un Elitanker o un Canadair». Lo sollecita una mozione presentata da sedici consiglieri regionali del centrodestra, fra i quali, Oscar Cherchi, Attilio Dedoni e Gianni Tatti, eletti nell’Oristanese. La mozione, con la richiesta di una convocazione straordinaria del Consiglio regionale, punta a far intervenire il presidente della Giunta e l’assessore ai Trasporti, affinchè si avvii l’iter per l’assegnazione di un velivolo dell’antincedio nell’aeroporto oristanese.In una nota, l’azzurro Oscar Cherchi, spiega come l’iniziativa sia scaturita dalle recenti dichiarazioni dell’assessore ai Trasporti, Massimo Deinana, sul futuro dello scalo di Fenosu.

«Le parole dell’assessore mi hanno preoccupato – afferma Cherchi – spero di essermi sbagliato, ma fra le righe ho colto poca considerazione sulla posizione strategica di Fenosu per la lotta agli incendi. Per evitare condizionamenti negativi sulla scelta delle sedi, abbiamo presentato questa mozione affinchè a Oristano venga dislocato almeno un velivolo della Protezione civile».

Nella mozione, i firmatari ricordano come nelle stagioni passate gli incendi si fossero sviluppati in tutta la provincia, devastando aree agricole e zone boschive, colpendo soprattutto le zone di Laconi e il Guilcer. La mozione, che richiama anche ai contenuti della delibera regionale approvata il 20 maggio scorso, chiedono che lo scalo di Fenosu venga considerato «indispensabile per la lotta agli incendi. Da qui – sostengono i firmatari – data la posizione geografica, è possibile raggiungere ogni parte della Sardegna con notevole anticipo rispetto ad altre zone».

In Primo Piano

Video

Paura a Nuoro: incendio minaccia le palazzine di via Tullio Cicerone

La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative